Gianluca Cettineo
THE POPPY & THE LILY. CALCIO ED ETNIA A BELFAST

Gianluca Cettineo
The Poppy & the Lily. Calcio ed etnia a Belfast (2018)
Urbone Publishing, 170 pagine, 12,90 euro

(gdb) Come avviene a Glasgow e ad Edimburgo, anche a Belfast, in Irlanda del Nord, coesistono due realtà divise da politica e religione. Cattolici e nazionalisti da una parte, unionisti e protestanti dall’altra. Il lily e il poppy, appunto: il giglio e il papavero. Va da sé che anche nel calcio si ritrovino queste divisioni: le racconta Gianluca Cettineo in questo lavoro che non può mancare nelle librerie degli appassionati del calcio inglese e dei suoi dintorni. Ecco dunque il Linfield, il club più titolato del Paese, che evita l’acquisto di calciatori cattolici, il Belfast Celtic (rigorosamente a righe bianche e verdi) che nel 1948 si è ritirato dopo un’aggressione subita dai rivali, il Glentoran, il Cliftonville. Anime diverse di un’unica città.